sabato

Qual'è il sedere femminile perfetto?


Leggendo su D di Repubblica scopro che esiste un'equazione per misurare il sedere perfetto.
L'ha trovata uno psicologo della Manchester Metropolitan University.
Che bel gioco divertente! Vediamo se è applicabile.
L'equazione è la seguente:
(FC + Ci) x (FE + Co)/SP - PV
dove
FC sta per Forma Complessiva ( e comprende la tendenza ad afflosciarsi)
Ci = circolarità
FE per Fattore Elasticità (da non confondersi con la tendenza al ballonzolio)
C0= consistenza (il livello perfetto è "come un letto morbido")
SP = struttura della pelle
PV per Proporzione Verticale (Obiettivo: "simmetrico sbilanciato verso l'alto")
Sostituisco gli elementi dell'equazione con i numeri calcolati (c'è un elenco descrittivo per calcolarli) e ritrovo:
(5 + 3) x (3 +3) /0 - 3
48/0 - 3 =
0 - 3 = -3 !!!
Oddio!! Addirittura meno di zero...che giochetto da 2 soldi!
Il Corriere ha pubblicato questa notizia oltre sei mesi fa, allegando un modo più semplice per risolvere l'equazione. Se questi calcoli vi fanno sudare, qui c'è la versione più semplice ( averlo
saputo prima, non avrei sudato come un cammello a misurarmi con il metro da sarta anche i millimetri e poi, per questo risultato!! )

1 commento:

luzzia ha detto...

dopo lunghi e impegnativi calcoli, quelli della Manchester Metropolitan University hanno dedotto ke la forma del mio sederotto è deludente..ma mi consolo pensando al tuo -3...stay ramina!